Ufficio guide outdoor

Programma

La Cornice dell'Orrido di Botri

Difficoltà = abbastanza facile: dislivello fino a 500 metri e almeno 4 ore di cammino, allenamento minimo consigliato
Orrido di Botri
 Registrazioni chiuse
 
5
Data: Domenica 14 Ottobre 2018 09:30

Luogo: Val Fegana

UGO logo 18

 

Il sentiero inizia a Ponte a Gaio, sulla sinistra dell'ingresso del torrente, si sale all'interno di un castagneto, fino ad incrociare la strada Provinciale detta di Maria Luisa, vicino al Ponte della Lucernola.

Questo tratto è caratterizzato dalla presenza di noccioli, impiantati per la produzione del frutto e ormai abbandonati. Si prosegue lungo un bosco misto di latifoglie attraversando i vecchi alpeggi di Campolungo e Ramosceta, fino ad arrivare al Rifugio Casentini. 

Qui il panorama si apre sul Monte Rondinaio e le Tre Potenze. Presso il Rifugio è possibile la sosta per il pranzo, al sacco o presso il rifugio.
Dopo pranzo si riprende il cammino nella faggeta e dopo alcune leggere salite, si arriva al Belvedere Campaccio, proprio sopra il canyon dell'Orrido di Botri di cui si ha una spettacolare vista.
Scendendo lungo un piccolo crinale, e ci si immette sul sentiero 013, noto come “La cornice dll'Orrido”.
La vista è sempre più spettacolare, nelle giornate serene si possono vedere verso sud le isole dell'Arcipelago, alle spalle l'Appennino e verso ovest le Apuane che delimitano la Garfagnana. Sotto di noi la gola dell'Orrido.
Lasciato questo sentiero , scendendo lungo il crinale della Riserva Naturale, si torna a Ponte a Gaio, dove potremo gustare un ricco merendino con pasta fritta e affettati da Marcella.

Le iscrizioni devono essere fatte entro il 12 ottobre 2018
dopo questa data è necessario contattare la guida
per avere la conferma
 
Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C.di legge,
i partecipanti alle varie attività NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.
 
 

 

 Registrazioni chiuse
 
5

 

Telefono
3337294941
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Guida escursionistica
Michela Adami
Ritrovo
ore 9,30 a Ponte a Gaio
Indicazioni stradali
Da Altopascio (autostrada A11) si seguono le indicazioni per Abetone fino a Chifenti poi seguire le indicazioni per Tereglio e Orrido di Botri.
Tempo di percorrenza
5 ore escluse le soste
Dislivello totale in salita
circa 600 m
Lunghezza del percorso
12 km circa
Difficoltà tecnica
media
Impegno fisico
medio
Luogo
Località Ponte a Gaio, 55022 Bagni di Lucca LU
Italia
 Registrazioni chiuse
 
5

 Tessera socio:
la tessera è valida dal 1º gennaio al 31 dicembre, ogni anno deve essere ricompilato il modulo.

 Pagamento acconto:
L'acconto può essere pagato con
- bollettino postale sul conto corrente nº 1038848576 oppure con
- bonifico bancario IBAN IT 72 T 07601 02800 001038848576 intestato a Ufficio Guide.
Nella causale dovrà essere indicata la data dell'escursione.

 

Google Maps


 

Date

Per visualizzare le escursioni previste in altre date, vedi il programma completo

  • Domenica 14 Ottobre 2018 09:30

Ufficio guide outdoor

Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze
Contattaci!

P.I. 06749740483

Vedi il programma completo!

 anteprima brochure pieghevole

Scarica la
brochure col programma
delle escursioni del 2019!

© 2017 Ufficio guide.  Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze - P.I. 06749740483

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper.
Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.