Ufficio guide outdoor

Programma

Anello di Crespino del Lamone: Gli Ortacci e Femmina Morta, attraverso una superba faggeta

Difficoltà = medio/alta: dislivello fino a 1.000 metri, durata oltre le 5 ore, impegno fisico elevato
Escursioni varie
 Registrazioni chiuse
 
5
Data: Domenica 14 Aprile 2019 07:30 - 19:30

Luogo: Appennino Tosco-Romagnolo, Crespino del Lamone

Arriviamo con il “trenino” della Faentina alla stazione di Crespino del Lamone (535 m s.l.m.), paese che, a giusto titolo, da qualche anno ha ricevuto l’appellativo di “paese dell’acqua buona e delle fontane” perché ricco di sorgenti, fontane e cascate.

Il borgo, di origine medievale, sorge in una gola dell'Appennino Tosco Romagnolo nel comune di Marradi, sul Fiume Lamone nel quale è piacevole la balneazione.

A Crespino si tengono la sagra del tortello di patate la prima domenica di luglio e la sagra del cinghiale il weekend antecedente il ferragosto.

Il paese si trova lungo la ferrovia monumentale Ravenna-Faenza-Firenze.
Sulla linea, di grande pregio storico, vengono impiegate occasionalmente anche locomotive a carbone. La stazione venne inaugurata nel 21 aprile 1893 in concomitanza del tratto Marradi-Borgo San Lorenzo della ferrovia Faentina.

Usciti dalla stazione si passa di fronte alla Fontana delle Fabbre per riempire le borracce di acqua fresca e poi visitiamo l’Abbazia di Santa Maria Nascente che si trova proprio nel minuscolo centro: l’Abbazia Vallombrosana del 1090 custodisce un dipinto di scuola giottesca. Faremo quindi una breve deviazione di pochi metri per giungere ad un ponticello sul fiume (qui ancora torrente) e all'Ossario di Crespino, edificato a ricordo delle 40 vittime dell'eccidio del luglio 1944.

Il giro inizia attraversando il torrente su un ponticino e imboccando il sentiero che sale a Campo d’Abbia (732 m) e al vecchio podere de Gli Ortacci (994 m) dove decideremo se fare la scorciatoia verso Femmina Morta (1126 m) o se raggiungere la maestosa faggeta del Poggio Rio di Ceccheta che ci farà allungare un po’, ma ci permetterà di godere di un ambiente unico.

Da Busca Piana il percorso si fa “arduo” e saranno necessari i bastoncini telescopici, vista la forte discesa, inizialmente davvero forte, poi più regolare seppur molto lunga, più o meno fino a Valcoloreto (713 m). Da qui in breve si rientra a Crespino.

Se non avremo fatto la mattina la visita all’Ossario la faremo ora…

 

ATTENZIONE!

A CAUSA DELLA FORTE DISCESA, IL GIRO POTRA’ ESSERE EFFETTUATO AL CONTRARIO O ADDIRITTURA SOSTITUITO DA ALTRO IN ALTRO LUOGO DELL’APPENNINO SE IL TERRENO E’ MOLTO BAGNATO E SCIVOLOSO!

Ritrovo: Ore 7.25 stazione Firenze San Marco Vecchio (ACQUISTARE PRIMA IL BIGLIETTO DEL TRENO a/r per CRESPINO DEL LAMONE: A SAN MARCO VECCHIO NON C’E’ BIGLIETTERIA!), dietro Piazza delle Cure. Treno ore 7.36 con arrivo a Crespino del Lamone ore 8.43 (Lo stesso treno parte alle 7.29 da Firenze SMN: ATTENZIONE: binario lontano dalla biglietteria!).

Rientro con treno delle ore 17.09 con arrivo a San Marco Vecchio alle ore 18.03 (e SMN ore 18.11). (In alternativa, treno delle 19.12 con arrivo ore 20.15 e SMN 20.22).

 

Iscrizioni entro 12 aprile 2019
dopo questa data è necessario contattare la guida
per avere la conferma
 
Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C.di legge,
i partecipanti alle varie attività NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.

UGO logo 18

 

 Registrazioni chiuse
 
5

 

Telefono
349/1788038
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Guida escursionistica
Valeria Rossi
Ritrovo
Ore 7.25 stazione Firenze San Marco Vecchio (NON C’E’ BIGLIETTERIA!), dietro Piazza delle Cure. Treno ore 7.36 con arrivo a Crespino del Lamone ore 8.43 (Lo stesso treno parte alle 7.29 da Fi SMN: ATTENZIONE: binario lontano da biglietteria!). ATTENZIONE!
Indicazioni stradali
Ferrovia Faentina, da Firenze a Crespino del Lamone. Occorre acquistare PRIMA del ritrovo il biglietto a/r del treno, in quanto a S. Marco Vecchio non esiste biglietteria!
Tempo di percorrenza
6 ore circa
Dislivello totale in salita
700 m circa
Lunghezza del percorso
15 km circa
Difficoltà tecnica
Medio-impegnativa
Impegno fisico
Medio-alta
Occorrente
Buoni scarponi da trekking con suola antiscivolo e in Goretex, bastoncini telescopici per al forte discesa, zaino, pranzo al sacco, acqua per l’intera giornata, giacca/guscio in Goretex con cappuccio, mantella per pioggia.
Quota di partecipazione soci
14,00 € a persona
Quota di partecipazione non soci
18,00 € a persona
La quota comprende
• assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 • coordinamento delle attività.
La quota non comprende
• trasferimento con treno (o auto proprie); • pranzo al sacco; • tutto quanto non indicato nel programma.
n° di partecipanti
Minimo 10 persone, massimo 20
Altro...
Iscrizione entro e non oltre venerdì 12 Aprile 2019. Rientro con treno delle ore 17.09 con arrivo a San Marco Vecchio alle ore 18.03 (e SMN ore 18.11). (In alternativa, treno delle 19.12 con arrivo ore 20.15 e SMN 20.22).
 Registrazioni chiuse
 
5

 Tessera socio:
la tessera è valida dal 1º gennaio al 31 dicembre, ogni anno deve essere ricompilato il modulo.

 Pagamento acconto:
L'acconto può essere pagato con
- bollettino postale sul conto corrente nº 1038848576 oppure con
- bonifico bancario IBAN IT 72 T 07601 02800 001038848576 intestato a Ufficio Guide.
Nella causale dovrà essere indicata la data dell'escursione.

 

Date

Per visualizzare le escursioni previste in altre date, vedi il programma completo

  • Domenica 14 Aprile 2019 07:30 - 19:30

Ufficio guide outdoor

Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze
Contattaci!

P.I. 06749740483

Vedi il programma completo!

 anteprima brochure pieghevole

Scarica la
brochure col programma
delle escursioni del 2019!

© 2019 Ufficio guide.  Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze - P.I. 06749740483

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper.
Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.