Ufficio guide outdoor

Programma

Nella foresta incantata: dall'Eremo di Camaldoli con le racchette da neve

Difficoltà = abbastanza facile: dislivello fino a 500 metri e almeno 4 ore di cammino, allenamento minimo consigliato
Ciaspole
Data: Sabato 8 Febbraio 2020 08:00

Luogo: Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi - Eremo di Camaldoli

Camaldoli bosco sito

Nel cuore delle Foreste Casentinesi, circondati da boschi di abeti e faggi secolari ci sono luoghi che da quasi un millennio custodiscono fede e cristianità. Sono eremi, monasteri, santuari abitati da uomini che danno valore all’ascolto, alla riflessione, al dialogo personale non finalizzato ad obiettivi immediati da raggiungere. Coltivano il silenzio e da sempre sono e vivono in armonia con la natura. Uomini che trascorrono molte ore della giornata nella preghiera, nel lavoro e nello studio, talvolta in rigorosa solitudine, poiché il silenzio esteriore aiuta a cercare quello interiore, ma conservano l’antica regola di dare ospitalità a chi cerca una pausa di pace nelle loro cittadelle dello spirito.

Camaldoli è uno di questi avamposti religiosi. È costituito da un grande monastero e da un piccolo eremo, distanti tra loro circa tre chilometri, ed è abitato da monaci appartenenti alla Congregazione Camaldolese dell’Ordine di San Benedetto che ha per simbolo due colombe che si dissetano allo stesso calice. Si tratta di un’immagine antica quasi mille anni che rappresenta le due comunità che si nutrono alla stessa fonte che è Cristo.

Immerso in una delle più belle foreste d’Europa, a 1103 metri di quota, l’Eremo di Camaldoli è costituito da venti celle isolate da un cancello dalla chiesa del San Salvatore Trasfigurato. Fu San Romualdo, il monaco ravennate che tra il 1023 e il 1027 venne qui a riformare l’Ordine Benedettino, a fondarlo insieme all’Ospizio poi divenuto il Monastero di Camaldoli. Le celle costituiscono la sua ossatura più medievale. Tutte uguali, con il piccolo giardino esposto a sud per avere il massimo della luce e del calore del sole, sono indipendenti e funzionali all’isolamento.

Calzate le ciaspole, saliamo dall’Eremo di Camaldoli fino al Prato alla Penna. Percorriamo ora il sentiero 00 di crinale, che segue per un breve tratto lo spartiacque appenninico principale in direzione sud est, fino al Passo Fangacci. Ritorniamo al Prato alla Penna per la strada forestale che si affaccia sul versante romagnolo per poi riprendere il sentiero 00, stavolta in direzione nord ovest, fino a Prato Bertone. Infine, a seconda delle condizioni della neve, ritorniamo, per sentiero o facendo un bel taglio nel bosco fuori sentiero in neve fresca, al sacro Eremo.

Il programma può subire variazioni in base alle condizioni meteo e della neve.

Iscrizioni entro il 6 febbraio 2020; dopo questa data è necessario contattare la guida per avere la conferma.
 
Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C. di legge,
i partecipanti alle varie attività NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.
 

Le condizioni invernali, per le situazioni oggettive che si possono trovare, la temperatura,
il vento, la neve o la scarsa visibilità, possono rendere le escursioni più impegnative.
Per partecipare è quindi indispensabile sapersi adattare ed avere un minimo di allenamento generale.
Si sconsigliano le attività con le ciaspole ai "sedentari".

 

info ciaspole

N.B. abbiamo a disposizione le racchette da neve che vengono noleggiate al costo di 6,00 euro.

Per favore indicate nelle note se avete bisogno delle ciaspole e per quante persone.

Sono indispensabili i bastoncini telescopici da trekking con i dischi da neve in fondo o in alternativa quelli da sci  che generalmente non vengono noleggiati, noi ne abbiamo alcune paia a disposizione, se non li avete, da darvi insieme alle ciaspole.

Le calzature idonee all'uso delle ciaspole sono scarpe da escursionismo impermeabili e alte alla caviglia (no doposci).

Se non avete pantaloni da neve che in genere ce le hanno incorporate all'interno, sono consigliate le ghette che impediscono alla neve di entrarvi tra pantalone e calzatura.

 

 

Telefono
339 6840775
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Guida escursionistica
Cristina Bartoletti
Ritrovo
ore 8.00 davanti al Tuscanyhall di Firenze, lato lungarno Aldo Moro
Tempo di percorrenza
circa 4 ore
Dislivello totale in salita
circa 400 m
Lunghezza del percorso
circa 8 km
Difficoltà tecnica
media
Impegno fisico
medio
Quota di partecipazione soci
14,00 euro a persona; 20,00 euro comprese le racchette da neve
Quota di partecipazione non soci
18,00 euro a persona; 24,00 euro comprese le racchette da neve
La quota comprende
l'assistenza di una guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016; il coordinamento delle attività.
La quota non comprende
il pranzo al sacco; il trasferimento con mezzi propri dal ritrovo a Firenze al punto di partenza dell'escursione; tutto quanto non indicato dal programma.
n° di partecipanti
minimo 7 persone

 Tessera socio:
Per il 2019 a tessera è valida dal 1º gennaio al 31 dicembre, ogni anno deve essere ricompilato il modulo.

 Tessera fedeltà:
Dal 1° gennaio 2020 la tessera sarà valida 365 e dovrà essere sempre presentata alla Guida che applicherà il bollino,
senza di essa non si avrà diritto alle agevolazioni.

Pagamento acconto:
L'acconto può essere pagato
secondo le modalità che indicherà la guida quando invierà la conferma dell'iscrizione

 

Date

Per visualizzare le escursioni previste in altre date, vedi il programma completo

  • Sabato 8 Febbraio 2020 08:00

Ufficio guide outdoor

Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze
Contattaci!

P.I. 06749740483

Vedi il programma completo!

Volantino con il programma 2020Scarica la
brochure col programma
delle escursioni del 2020 !

© 2019 Ufficio guide.  Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze - P.I. 06749740483

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper.
Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.