Ufficio guide outdoor

Programma

La ferrovia dismessa di Santellero

Difficoltà = media: dislivello tra i 500  e i 1000 metri e almeno 4 ore di cammino, allenamento minimo richiesto
Valdarno
Data: Sabato 21 Gennaio 2023 08:00

Luogo: VALDARNO

….Ancora Valdarno nascosto, ancora Valdarno segreto, ancora Valdarno dimenticato, ancora Valdrno da raccontare, Valdarno da camminare.

Si narra che un tempo da località Santellero partisse alla volta della famosissima località turistica Vallombrosa un trenino che portava i fortunati a trascorrervi le vacanze .
Si dice inoltre che vi giungevano da ogni dove, nei mesi estivi,  per rubare l'aria fresca e pulita incamerandola nei loro corpi trovandovi refrigerio essendo detta località a 1000 mt di quota.
Vi giungevano persone colte, facoltose e famose, una volta giunti si sentivano riavere ( come si dice da noi ) per il fresco certo, ma sopratutto era finita la tortuosa strada che portava alla meta. Venne allora il Conte GIUSEPPE TELFENER, che con grande fare di intelletto, progettò tale ferrovia 

Nel 1881 il Conte Ing. Giuseppe Telfener, dopo aver trascorso le proprie vacanze a Vallombrosa, rimase così estasiato da questa località che investì i suoi capitali per realizzarne una stazione di villeggiatura e a tale scopo volle pensare anche ad un trasporto 'veloce' per salire su dalla valle dell'Arno.
Mentre oggi da S.Ellero a Vallombrosa occorrono circa 20 minuti in auto, allora si trattava di un luogo isolato raggiungibile soltanto dopo 4-5 ore con carrozza e cavallo. 
Il percorso prende avvio alla stazione ferroviaria di Santellero ( 112 m ) proprio dalla rimessa della locomotiva e noi inoltrandoci in un bosco di querce potremo costeggiare il torrente Vicano con le sue limpide acque.
Usciti dalla selva ci troveremo in un tipico paesaggio collinare toscano con file di cipressi, olivi e vigne con in lontananza i rilievi montuosi della Secchieta, del Pratomagno e il Saltino.
Raggiungeremo l’abitato di Donnini (333 m) dove era la prima stazione e proseguendo su di un falso piano fino alla Fattoria Grottanelli vedremo la stazione di Filiberti (427 m ).
Da qui, in ripida e costante salita ci addentreremo in una continua galleria naturale costituita di alberi con prevalenza querce e castagni fino ad arrivare alla Fattoria di Vignale dove il treno veniva rifornito di acqua.
In poco tempo, con un vistoso mutare della vegetazione, immersi nella foresta di abeti, arriveremo in pochi minuti al Saltino ( 957 m) alla stazione di arrivo del “trenino di Vallombros

Dopo una meritata sosta, confortati da un caffè faremo il ritorno sullo stesso tragitto, con una visione dall’altro lato

                                                      Iscrizioni entro giovedì 19 gennaio 2023;

dopo questa data è necessario contattare la guida per avere la conferma

             

 

 
 
Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C.di legge,
i partecipanti alle varie attività NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.

 

 

Telefono
3333672998
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Guida escursionistica
Giuseppe Taras
Ritrovo
ore 8.00 davanti TUSCANI HALL
Tempo di percorrenza
circa 6 ore
Dislivello totale in salita
circa 850 m
Lunghezza del percorso
circa 16 km
Difficoltà tecnica
media
Impegno fisico
medio
Quota di partecipazione con TESSERA FEDELTA'
€. 18,00 per persona
Quota di partecipazione
€ 22,00 per persona

 

 Tessera fedeltà:
La tessera è valida 365 e dovrà essere sempre presentata alla Guida che applicherà il bollino,
senza di essa non si avrà diritto alle agevolazioni.

Pagamento acconto:
L'acconto potrà essere pagato
secondo le modalità che indicherà la guida quando invierà la conferma dell'iscrizione

 

Date

Per visualizzare le escursioni previste in altre date, vedi il programma completo

  • Sabato 21 Gennaio 2023 08:00

© 2020 Ufficio guide outdoor.  Via delle Lame 35/20A - 50126 Firenze - c.f.. 06749740483

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper.
Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.