Ufficio guide outdoor

Programma

Area Naturale Protetta del Monteferrato: dai castagni di Vallupaia (Schignano) e i faggi del Monte Javello fino al versante di Poggio Prato Tondo

Difficoltà = media: dislivello tra i 500  e i 1000 metri e almeno 4 ore di cammino, allenamento minimo richiesto
Escursioni varie
Data: Domenica 5 Aprile 2020 08:15 - 19:00

Luogo: Appennino Pratese, Monteferrato

L’Area Naturale Protetta di Interesse Locale del Monteferrato (1998) comprende le colline e le montagne che delimitano a nord la pianura di Firenze, Prato e Pistoia, nel territorio di Montemurlo, Prato e Vaiano. Il patrimonio faunistico del Monteferrato è di notevole pregio, in quanto comprende specie di uccelli e mammiferi ormai rari o scomparsi in altri territori. All'interno dell'ANPIL ricade interamente il sito di interesse comunitario "Monteferrato e Monte Iavello", di 1.391 ha, un'ulteriore forma di tutela istituita per proteggere tre tipi di habitat: i terreni calcarei erbosi a Alysso-Sedion albi, le rupi a Sedo dasyphylli-Asplenietum cuneifolii e le lande secche.

L’escursione proposta ci porta alla scoperta di un angolo assolutamente inaspettato alle porte di Prato, caratterizzato da meravigliosi boschi di castagno – con esemplari che sembrano scolpiti – e di faggio più in prossimità del crinale. Una pace assoluta ci accompagna camminando tra muschio, fruscio di alberi e ruscelli, belle fonti e panorami.

Dall’area pic nic di Vallupaia, con fonte (586 m), si sale subito decisi, ma in modo molto agevole fino a Monte Ricorbolo (729 m) e da qui si incontrano varie carbonaie fino alla meravigliosa Fonte del Prete, con tavoli (872 m). Dopo una brevissima deviazione a/r alla Fonte del Tacconi, saliamo un ultimo tratto fino al crinale del CAI n°10 e dopo pochi minuti raggiungiamo il Monte Faggi di Javello (931 m), punto più alto della nostra escursione. Vista la lunghezza piuttosto esigua della camminata, possiamo fare una deviazione a/r a destra in direzione di Migliana per godere dell’ambiente.

Tornati sui nostri passi, possiamo poi decidere se pranzare qui, nella pace, o se scendere lungo un comodo percorso (non segnato, ma molto più agevole del CAI) per fermarsi al prato alla fine del bosco, con panorama sull’altro versante visibile dal monte, quello di Montemurlo. Raggiunto, poi, Poggio Prato Tondo, una comoda forestale ci fa scendere verso La Collina e imbocchiamo un sentiero (nuovamente, non segnato dal CAI) che ci permette di camminare in un bel bosco rilassante, fino a ritrovare la stradina asfaltata fatta la mattina in auto; dopo pochi metri lungo questa, a Vallupaia, dove possiamo anche concederci due chiacchiere a un tavolo, magari davanti all’ultima merendina...

Iscrizioni entro 3 aprile 2020
dopo questa data è necessario contattare la guida
per avere la conferma
 
Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C.di legge,
i partecipanti alle varie attività NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.
 

 

 

Telefono
349/1788038
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Guida escursionistica
Valeria Rossi
Ritrovo
Ore 8.15 Mercato Ortofrutticolo di Novoli, a Firenze. Con auto proprie.
Indicazioni stradali
Con auto proprie Vallupaia (sopra Schignano di Prato). Autostrada per Pistoia, uscita Prato Est; seguire per il Museo Pecci, poi Santa Lucia e Vaiano; qui, al semaforo, voltare a sinistra in salita fino al paese di Schignano. Da qui occorre seguire a drit
Tempo di percorrenza
Circa 4-5 ore
Dislivello totale in salita
Circa 400 m, circa 600 m totali
Lunghezza del percorso
Circa 9-10 Km
Difficoltà tecnica
Medio/facile - medio
Impegno fisico
Medio
Occorrente
Scarponi da trekking con suola antiscivolo e in Goretex, zaino con coprizaino, pranzo al sacco, acqua per l’intera giornata, giacca in Goretex con cappuccio, mantella, abbigliamento a strati, eventuale macchina fotografica.
Quota di partecipazione con TESSERA FEDELTA'
14,00 € a persona
Quota di partecipazione
18,00 € a persona
La quota comprende
• assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016; • coordinamento delle attività;
La quota non comprende
• il pranzo al sacco; • il trasferimento con mezzi propri; • tutto quanto non indicato nel programma.
n° di partecipanti
Minimo 10 persone

 

 Tessera fedeltà:
La tessera è valida 365 e dovrà essere sempre presentata alla Guida che applicherà il bollino,
senza di essa non si avrà diritto alle agevolazioni.

Pagamento acconto:
L'acconto potrà essere pagato
secondo le modalità che indicherà la guida quando invierà la conferma dell'iscrizione

 

Date

Per visualizzare le escursioni previste in altre date, vedi il programma completo

  • Domenica 5 Aprile 2020 08:15 - 19:00

Ufficio guide outdoor

Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze
Contattaci!

P.I. 06749740483

Vedi il programma completo!

Volantino con il programma 2020Scarica la
brochure col programma
delle escursioni del 2020 !

© 2020 Ufficio guide.  Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze - P.I. 06749740483

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper.
Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.