Ufficio guide outdoor

Programma

Le camelie dei Monti Pisani e l'arte della coltivazione del tè

Difficoltà = media: dislivello tra i 500  e i 1000 metri e almeno 4 ore di cammino, allenamento minimo richiesto
Escursioni varie
Data: Domenica 19 Aprile 2020

Luogo: Borgo delle Camelie e Spuntone di Santallago

Il Monte Pisano, quasi un’isola tra la piana di Lucca e quella di Pisa, con altezze che sfiorano i 1000 metri, ha nel versante nord un ambiente fresco e ricco di acque sorgive e curative.
La formazione geologica, una delle più antiche della Toscana, ne fa uno stretto parente delle Apuane, e di Corsica, Liguria e Sardegna. Ed il calcare, simile al marmo e di cui è ricco, è servito alla costruzione delle magnifiche chiese lucchesi.

Il percorso di oggi affronterà proprio il versante lucchese, in un’area che unisce alla natura del territorio una coltura esotica che ne fa un unicum straordinario. Il Borgo delle camelie, formato dai due piccoli paesi di Pieve e Sant’Andrea di Compito, ha una storia che inizia nel XIX secolo, grazie all’arrivo di queste meravigliose piante in Lucchesia, dove hanno trovato un habitat perfetto.
Colui che per primo amò oltremodo e diffuse la loro coltivazione in molti giardini (Villa Borrini, sede di una società segreta fondata dallo stesso Angelo e il fratello Alessandro, Villa Giovanneti, Villa Torregrossa, Villa Orsi), fu Angelo Borrini, medico oculista del duca Carlo Lodovico di Borbone, che viaggiando nel nord Europa si appassionò a questa pianta, così da coltivare e selezionare le camelie nella dimora che la sua famiglia possedeva a Compito, chiamata ‘La Chiusa’.
Un suo discendente, animato dalla stessa passione dell’antenato, ha creato una collezione permanente di camelie con oltre 850 varietà antiche e, soprattutto, la prima piantagione di tè in Italia, di ottima qualità e capace di resistere ai rigori invernali.
Sarà possibile essere introdotti alla sua arte e, perché no, acquistare un po’ del suo pregiatissimo tè, che si può avere solo qui, alla fonte.
Il percorso ci conduce poi a Capo di Vico, la parte più antica del paese, dove si trovano le fonti e il ponte sul rio Visona: il sentiero che costeggia il piccolo fiume è abbellito dalla presenza di alberi secolari di camelie.
Punto più alto del nostro anello, se le forze saranno ancora tante e la fame non ci avrà sopraffatto, è Spuntone di Santallago (870 m), terza vetta del Monte Pisano dopo Monte Serra e Cascetto.
Da qui si gode, nel silenzio di un paesaggio naturale, la vista sulla valle di Calci, la Verruca, Lucca, Pisa, il lago di Massaciuccoli, sino a Livorno e al mare.

Iscrizioni entro 15 aprile 2020
dopo questa data è necessario contattare la guida
per avere la conferma
 
Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C.di legge,
i partecipanti alle varie attività NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.
 

 

 

Telefono
3493528553
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Guida escursionistica
Grazia Minutella
Ritrovo
ore 8.15 presso Stazione Leopolda, Porta al Prato
Tempo di percorrenza
6 ore circa
Dislivello totale in salita
800 m
Lunghezza del percorso
15 Km
Difficoltà tecnica
media
Impegno fisico
medio
Occorrente
scarpe da trekking, zaino, pranzo al sacco, acqua minimo 1 litro
Quota di partecipazione con TESSERA FEDELTA'
€ 14,00 a persona
Quota di partecipazione
€ 18,00 a persona
La quota comprende
Organizzazione e coordinamento delle attività;- conduzione del gruppo da parte di una Guida ambientale in regola con la LRT 86/2016 e la L.4/2013
La quota non comprende
il pranzo al sacco, il trasferimento con mezzi propri, assicurazione personale infortuni, tutto quanto non indicato nel programma
n° di partecipanti
minimo 7 persone

 

 Tessera fedeltà:
La tessera è valida 365 e dovrà essere sempre presentata alla Guida che applicherà il bollino,
senza di essa non si avrà diritto alle agevolazioni.

Pagamento acconto:
L'acconto potrà essere pagato
secondo le modalità che indicherà la guida quando invierà la conferma dell'iscrizione

 

Date

Per visualizzare le escursioni previste in altre date, vedi il programma completo

  • Domenica 19 Aprile 2020

Ufficio guide outdoor

Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze
Contattaci!

P.I. 06749740483

Vedi il programma completo!

Volantino con il programma 2020Scarica la
brochure col programma
delle escursioni del 2020 !

© 2020 Ufficio guide.  Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze - P.I. 06749740483

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper.
Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.