La Riserva dell’Orrido di Botri: non solo fiume

Difficoltà = facile: escursione con dislivello modesto, adatta a tutti anche a chi è poco allenato
Escursioni varie
 Registrazioni chiuse
Data: Sabato 24 Luglio 2021 07:00

Luogo: Ponte a Gaio

La Riserva Naturale dell’Orrido di Botri è spesso identificata con la risalita del torrente, ma in realtà comprende un’area molto più grande prevalentemente boscata, ci si trova immersi nella natura incontaminata: dove “volano le aquile”. E' infatti questa zona indicata come sito di nidificazione.

Il territorio è selvaggio e poco frequentato, qui l’opera dell’uomo e quella della natura si fondono; in passato questi boschi sono stati gestiti dalla popolazione locale, ma adesso salvo parte dei castagneti è la vegetazione originaria che prevale, riappropriandosi dei suoi spazi.

L'escursione di oggi inizia da Ponte a Gaio, ingresso della riserva, sulla traccia di antiche vie, mulattiere e sentieri e raggiunge Montefegatesi, il paese arroccato che domina su tutta la vallata e dove si dice abbia soggiornato anche Dante Alighieri.

La visita del paese fa parte del nostro programma, un intricato dedalo di stradine che culmina nel punto panoramico più alto da dove si vede l'ampio panorama. Il ritorno a ponte a Gaio avviene lungo la panoramica strada bianca che prima di giungere di nuovo al punto di partenza dell'escursione attraversa un castagneto dove si possono ammirare esemplari di alberi maestosi e secolari.

Escursione non difficile, con un lieve dislivello.

Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C.di legge,

i partecipanti alle varie attività NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.

 coocarda 20

 

 

 Registrazioni chiuse

 

Telefono
328 75 24 940
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Guida escursionistica
Claudia Papini
Ritrovo
ore 7.45 Al parcheggio Mercato di Novoli (viale Guidoni) per prendere A1 fino Altopascio e poi proseguire fino a ingresso Orrido di Botri
Tempo di percorrenza
4 ore circa più le soste
Dislivello totale in salita
280 metri circa
Lunghezza del percorso
12 km circa
Difficoltà tecnica
bassa
Impegno fisico
medio-basso
Occorrente
Scarpe da Trekking, adeguata riserva di acqua, pranzo al sacco. Si consigliano vestiti a strati e adeguate protezioni per freddo, sole, vento, acqua.
Quota di partecipazione con TESSERA FEDELTA'
Euro 14 per i possessori di tessera fedeltà
Quota di partecipazione
€ 18 per persona
La quota comprende
Organizzazione e coordinamento attività; Assistenza di Guida Ambientale ai sensi della Legge Regionale Toscana 86/2016
La quota non comprende
Trasferimenti da/al luogo di inizio/fine escursione da effettuarsi con mezzo proprio; pasti; tutto quanto non specificato ne "la quota comprende", eventuali ingressi a pagamento
n° di partecipanti
minimo 6 persone
Acconto
prenotazione obbligatoria entro 22 luglio
Pagamento acconto entro
prenotazione obbligatoria via sito, e ricezione risposta da guida via mail
Altro...
necessario ricevere conferma alla prenotazione obbligatoria
 Registrazioni chiuse

 

 Tessera fedeltà:
La tessera è valida 365 e dovrà essere sempre presentata alla Guida che applicherà il bollino,
senza di essa non si avrà diritto alle agevolazioni.

Pagamento acconto:
L'acconto potrà essere pagato
secondo le modalità che indicherà la guida quando invierà la conferma dell'iscrizione

 

Date

Per visualizzare le escursioni previste in altre date, vedi il programma completo

  • Sabato 24 Luglio 2021 07:00

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.