Ufficio guide outdoor

Le difficoltà escursionistiche

Il CAI ha adottato da alcuni anni una scala per distinguere le difficoltà escusionistiche degli itinerari, che esprime una valutazione d’insieme e che tiene conto delle seguenti caratteristiche:

  • Tipo di percorso (strada, sentiero, tracce...)
  • di terreno (bosco, prato, pietraia...) e fondo (liscio, sconnesso, tortuoso...)
  • Se segnalato o meno
  • Dislivello e sviluppo
  • Ripidezza del percorso
  • Eventuali difficoltà d’orientamento
  • Quota che raggiunge o alla quale si sviluppa
  • Difficoltà tecniche (su roccia, neve o altro...)
  • Tipi di attrezzatura dei tratti rocciosi - Eventuali rischi o pericoli.

sentiero turisticoT = Turistico

Comprende itinerari su stradine, mulattiere e comodi sentieri ben evidenti che non pongono incertezze, difficoltà o problemi di orientamento.
Sono percorsi adatti anche agli escursionisti alla prima esperienza in montagna.

 

sentiero per escursionistiE = Escursionistico

Itinerari che si svolgono su sentieri o su tracce, generalmente segnati, anche lunghi, con tratti anche esposti, ma ben protetti o assicurati con funi corrimano.
Sono percorsi che richiedono già un minimo di esperienza ed allenamento.

 

escursionisti espertiEE = Escursionisti esperti

Caratterizza quegli itinerari generalmente segnalati che implicano una capacità di muoversi agevolmente su terreni anche impervi e/o insidiosi, pietraie brevi, nevai non ripidi, pendii aperti e privi di punti di riferimento, tratti rocciosi con lievi difficoltà tecniche, esperienza di montagna in generale e conoscenza dell’ambiente alpino, passo sicuro, assenza di vertigini ed equipaggiamento, attrezzatura e preparazione fisica adeguata.

 

via ferrataEEA = Escursionisti esperti con attrezzatura

Si tratta di difficoltà riscontrabili su un percorso con caratteristiche alpinistiche e comporta, oltre a quanto già previsto per gli itinerari EE anche l’uso di attrezzature per l’assicurazione e autoassicurazione come ad esempio le "vie ferrate".

 

Le difficoltà delle nostre escursioni

Difficoltà = molto facile: semplice escursione con dislivello modesto, adatta a tutti anche a chi non è allenato semplice escursione con dislivello modesto adatta anche a chi non è allenato
Difficoltà = abbastanza facile: dislivello fino a 500 metri e almeno 4 ore di cammino, allenamento minimo consigliato dislivello fino a 500 metri e almeno 4 ore di cammino, necessario un minimo di allenamento
Difficoltà = medio/alta: dislivello fino a 1.000 metri, durata oltre le 5 ore, impegno fisico elevato dislivello fino a 1.000 metri, durta oltre le 5 ore, impegno fisico elevato
Difficoltà = medio/alta: dislivello fino a 1.000 metri, durata oltre le 5 ore, impegno fisico elevato dislivelli superiori ai 1.000 metri, indispensabile buona preparazione generale

Ufficio guide outdoor

Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze
Contattaci!

P.I. 06749740483

Vedi il programma completo!

anteprima brochure pieghevole

Scarica la
brochure col programma
delle escursioni del 2018!

© 2017 Ufficio guide.  Via F. Nullo, 23 - 50137 Firenze - P.I. 06749740483

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper.
Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.