Ufficio guide outdoor

Programma

Ven 24- Dom 26 Giugno: Il “Pizzo tre Signori”

Difficoltà = media: dislivello tra i 500  e i 1000 metri e almeno 4 ore di cammino, allenamento minimo richiesto
Lombardia
Data: Venerdì 24 Giugno 2022 - Domenica 26 Giugno 2022

Luogo: Orobie Valtellinesi: "Il Pizzo tre Signori"

Come mai un nome così curioso?

Molto del fascino di questa montagna è legato anche al suo nome, che gli conferisce un’aria nobile…. L’origine storica “Tre Signori” ("Piz di tri Ségnùr"), si riferisce alle tre signorie che controllavano le valli ai piedi della montagna.
In passato, questa maestosa cima che domina incontrastata, con la sua mole, la parte più occidentale delle Alpi Orobiche, ha rappresentato il confine naturale tra lo Stato di Milano, la Repubblica di Venezia e la Repubblica delle Tre Leghe nei Grigioni.
Ora è il punto d’incontro di tre province: Lecco, Bergamo e Sondrio. Il Pizzo tre Signori con i suoi 2.554 m. si trova all’incontro tra la Valtellina (Val Gerola), la Valsassina (Val Biandino) e la Val Brembana (Val Stabina).
Oltre ad essere una meta alpinistica, il pizzo è un punto panoramico di gran valore.
Dalla cima, nelle giornate terse, la vista è meravigliosa. Il panorama che si apre è vastissimo, abbraccia tutte le Alpi fino al Monte Rosa e il Cervino, l'Oberlad Bernese, il Bernina, l'Ortles, la Valsassina con le Grigne, Milano, la pianura lombarda e i rilievi del Primo Appennino Tosco Emiliano. Se la fortuna sarà dalla nostra parte, potrà anche darsi che in vetta, ad accoglierci ci sia qualche stambecco….

L’importanza di questo gigante, nel passato, era legata soprattutto alla presenza di miniere di ferro, conosciute e sfruttate sin dall'epoca romana.
Di qui veniva il ferro con cui si fabbricavano le armi nelle famose fabbriche di Milano. Con questo metallo erano state create anche le armi necessarie all'esercito spagnolo durante la dominazione della Spagna.

Faremo tre giornate in montagna, pernottando in due diversi rifugi alpini al cospetto del Pizzo, gestiti con rispetto per la natura e l'ambiente circostante, che propongono prodotti tipici del territorio.
Compiremo una bella e lunga traversata est-ovest, salendo dalla Val Gerola, per concludere il nostro cammino in Val Sassina, a Barzio dove riprenderemo l’autobus per rientrare a Lecco e proseguire per Milano.

Programma

Venerdì 24 giugno 2022:
Pescegallo (fraz. Gerola alta) - Rif Falk

Tempo di percorrenza: circa 3,30 ore

Dislivello totale in salita: circa 800 m

Lunghezza percorso: circa 7 km

Impegno fisico: medio per dislivello e lunghezza

Difficoltà tecnica: media

Sabato 25 giugno 2022:
Rif-Falk- Cima Pizzo 3 Signori- Rif. Grassi

Tempo di percorrenza: circa 5,30 ore

Dislivello totale in salita: circa 500 m

Dislivello totale in discesa: circa 800 m

Lunghezza percorso: circa 9 km

Impegno fisico: medio per dislivello e lunghezza

Difficoltà tecnica: media

Domenica 26 giugno:
Rif. Grassi- Piani di Bobbio-funivia per Barzio

Tempo di percorrenza: circa 3,30 ore

Dislivello totale in salita: circa 200 m

Dislivello totale in discesa: circa 530 m

Lunghezza percorso: circa 8 km

Impegno fisico: medio per dislivello e lunghezza

Difficoltà tecnica: media

N.B.: Trattandosi di una traversata, il luogo di partenza e di arrivo delle camminate sono differenti. Pertanto si suggerisce a chi volesse venire in macchina di lasciarla a Lecco, in modo che, alla fine dei 3 giorni, sia agevole il ritorno a casa direttamente da Lecco senza dover utilizzare il treno per andare a riprendere la macchina a Morbegno. 

Quota di partecipazione a persona:

350,00 €/p da 4 a massimo 6 persone

320,00 €/p da minimo 7 a 12 persone

Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C. di legge,
i partecipanti alle varie attività NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.

          

 

 

Telefono
+393298924028
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Guida escursionistica
Elisabetta Stella
Ritrovo
ore 9.00 alla stazione FS di Milano Centrale o 9.50 alla FS di Lecco, con biglietto del treno destinazione Morbegno. Chi volesse arrivare in macchina a Morbegno contatti prima la guida.
Indicazioni stradali
Autostrada A1 uscita, uscita Melegnano, tangenziale Este poi si prosegue su SS36 del Lago di Como e dello Spluga
Tempo di percorrenza
vedi programma
Dislivello totale in salita
vedi programma
Lunghezza del percorso
vedi programma
Difficoltà tecnica
vedi programma
Impegno fisico
vedi programmma
Occorrente
La guida invierà un promemoria dettagliato di cosa portare una settimana prima della partenza
La quota comprende
Organizzazione e coordinamento delle attività,-l’assistenza di una guida ambientale escursionista abilitata ai sensi della L.R. 86/2016,-due mezze pensioni in rifugio.
La quota non comprende
Pranzi al sacco, il viaggio A in auto/treno per Morbegno, bus x Pescegallo, cabinovia Piani di Bobbio- Barzio, bus per rientrare a Lecco e il viaggio di R da Lecco a casa, eventuali extra nelle cene, tutto quanto non indicato espressamente nel programm
n° di partecipanti
minimo 4 persone
Acconto
€ 100,00
Pagamento acconto entro
31 maggio 2022

 

 Tessera fedeltà:
La tessera è valida 365 e dovrà essere sempre presentata alla Guida che applicherà il bollino,
senza di essa non si avrà diritto alle agevolazioni.

Pagamento acconto:
L'acconto potrà essere pagato
secondo le modalità che indicherà la guida quando invierà la conferma dell'iscrizione

 

Date

Per visualizzare le escursioni previste in altre date, vedi il programma completo

  • Da Venerdì 24 Giugno 2022 a Domenica 26 Giugno 2022

© 2020 Ufficio guide outdoor.  Via delle Lame 35/20A - 50126 Firenze - c.f.. 06749740483

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper.
Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.