Ufficio guide outdoor

Programma

Da Lamole al Monte San Michele, la nostra "vetta" del Chianti

Difficoltà = media: dislivello tra i 500  e i 1000 metri e almeno 4 ore di cammino, allenamento minimo richiesto
Escursioni varie
Data: Domenica 10 Marzo 2024 08:30 - 18:00

Luogo: Monti del Chianti

San Michele Arcangelo è uno dei tre arcangeli riconosciuti dal Cristianesimo, ma è oggetto di culto anche da parte di altre professioni di fede, come Ebraismo e Islam, riconosciuto da tutti come l’Arcangelo per antonomasia. Il suo nome significa “Chi è come Dio?” e i suoi simboli sono da sempre la spada, o la lancia, e l’armatura. Michele è un guerriero celeste, anzi, IL guerriero, comandante delle schiere angeliche, colui che guidò gli eserciti del Paradiso contro Lucifero e i suoi ribelli, ricacciandoli oltre le nubi e facendoli precipitare all’Inferno. Apocalisse 12,7-8: Scoppiò quindi una guerra nel cielo: Michele e i suoi angeli combattevano contro il drago. Il drago combatteva insieme con i suoi angeli, ma non prevalsero e non ci fu più posto per essi in cielo.

Lamole (578 m), è un piccolo paese alle pendici dei Monti del Chianti, suddiviso fra il Castello e il borgo nel quale si nota la Chiesa di San Donato a Lamole. Da qui la vista regala un bellissimo scorcio su Panzano e spazia in modo spettacolare fino alle Alpi Apuane nelle giornate serene. La zona, utilizzata nei secoli a scopo agricolo, vantava già la presenza di importanti insediamenti al tempo degli Etruschi. La sua storia è strettamente legata alla geomorfologia, fino dal periodo Romano ritenuta particolarmente adatta all’agricoltura.

Da Lamole si sale tra campi e vigne, poi per un bel tratto in castagneto. Giunti sotto le chiome di altissime conifere, raggiungiamo subito la cima del Monte San Michele (893 m); da qui faremo una deviazione per scendere al minuscolo agglomerato della Badiaccia di Montemuro, nel comune di Radda, sfiorando il confine tra Firenze e Arezzo e con vista superba sul Pratomagno. Ritornando sui nostri passi, rientrati nel Parco del Monte San Michele, passiamo davanti alla struttura ricettiva del parco (850 m), ma soprattutto alla notevole Chiesa di San Michele che rappresenta la più recente manifestazione di un culto micaelico d'origine assai antica che coinvolse gran parte dei Monti del Chianti. Nei dintorni sono presenti numerosi piccoli luoghi di culto dedicati all'Arcangelo, organizzati sulle antiche strade montane che congiungevano Firenze, Arezzo e Siena.

Scendiamo godendo di un panorama bellissimo verso il Monte Serra e poi le Apuane e raggiungiamo la frazione di Casole (540 m) con la bella Chiesa di Sant’Andrea.

Continuando per la strada, girelliamo attorno al Castello di Lamole e torniamo alle auto.

 

 

Telefono
349/1788038
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Guida escursionistica
Valeria Rossi
Ritrovo
Ore 8.30 Tuscany Hall, Lungarno Aldo Moro, Firenze. Con auto proprie a Lamole.
Indicazioni stradali
Con auto proprie a Lamole. Raccordo autostradale per arrivare a Grassina, poi Strada in Chianti, Greve, Lamole. Circa 44 km, circa 1h-1h10’.
Tempo di percorrenza
4,5-5 ore circa
Dislivello totale in salita
350 m circa, totali 500 m circa
Lunghezza del percorso
15 km circa
Difficoltà tecnica
Media
Impegno fisico
Medio
Occorrente
Scarponi da trekking con suola antiscivolo e in Goretex, zaino con coprizaino, pranzo al sacco, acqua per l’intera giornata, giacca in Goretex con cappuccio, mantella per la pioggia, abbigliamento a strati, macchina fotografica.
Quota di partecipazione con TESSERA FEDELTA'
18,00 € a persona
Quota di partecipazione
22,00 € a persona
La quota comprende
• assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016; • organizzazione e coordinamento delle attività e del gruppo.
La quota non comprende
• pranzo al sacco; • trasferimento con mezzi propri/pubblici fino al luogo del ritrovo e/o della partenza del trek; • assicurazione personale infortuni; • quanto non indicato nel programma.
n° di partecipanti
Minimo 8 persone

 

 Tessera fedeltà:
La tessera è valida 365 e dovrà essere sempre presentata alla Guida che applicherà il bollino,
senza di essa non si avrà diritto alle agevolazioni.

Pagamento acconto:
L'acconto potrà essere pagato
secondo le modalità che indicherà la guida quando invierà la conferma dell'iscrizione

 

Date

Per visualizzare le escursioni previste in altre date, vedi il programma completo

  • Domenica 10 Marzo 2024 08:30 - 18:00

© 2020 Ufficio guide outdoor.  Via delle Lame 35/20A - 50126 Firenze - c.f.. 06749740483

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper.
Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.

Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies. Continuando a navigare accetti il loro uso.